Conferenza “Vivaldi e l’arte del concerto in Italia e in Europa”

MaMu - Magazzino Musica Via Francesco Soave, 3, Milano, Italia

Il concerto inaugurale della XVIII edizione di Milano Arte Musica sarà preceduto da una conferenza spettacolo a cura del prof. Cesare Fertonani incentrata sulla figura di Antonio Vivaldi e su come la sua influenza sia stata decisiva nella storia della musica europea del primo Settecento. La conferenza si terrà presso MaMu Magazzino Musica martedì 2 luglio ore 18.00.
DETTAGLIPRENOTA

Virtuosismi veneziani: concerti per violino

Basilica di Santa Maria della Passione Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

La XVIII edizione di Milano Arte Musica si apre con un programma di grande impatto e prestigio dedicato alla figura di Antonio Vivaldi: “Virtuosismi veneziani: concerti per violino”. Protagonista Ilya Gringolts, il più giovane violinista ad aver vinto il “Premio Paganini” nel 1998, accompagnato dall’Ensemble Estrovagante su direzione di Riccardo Doni.
DETTAGLIACQUISTA

J.S. Bach e C.P.E Bach: Sonate per violino e clavicembalo

Chiesa di San Francesco di Paola Via Alessandro Manzoni, 30, Milano

Il duo virtuosistico composto dalla violinista Anaïs Chen e dal clavicembalista Jörg Halubek torna sul palco della rassegna il 10 luglio con le Sonate per un programma tratto dalle pagine più affascinanti e raffinate del catalogo bachiano: Le sonate per violino e clavicembalo di J.S. Bach e di C.P.E. Bach.
DETTAGLIACQUISTA

Musica e Cinema – Un ponte sonoro fra epoche e stili

Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti Viale Fulvio Testi, 121, Milano

La XVIII edizione di Milano Arte Musica offre un percorso di due appuntamenti dedicati all’esplorazione della musica antica nell’accezione di materia cinematografica e materia estetica. Il primo si terrà l'11 luglio presso la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti con protagonisti Giulio Ardemagni e Ginevra Zaretti che creeranno un dialogo sul ruolo che la musica antica ha e ha avuto all’interno del cinema, con particolari incursioni nel repertorio francese.
DETTAGLIPRENOTA

Angeli Musicanti – Udite Amanti

Museo Poldi Pezzoli Via Alessandro Manzoni, 12, Milano

Il 13 luglio ore 15.30, il duo Marenzoni-Pola apre il dittico di appuntamenti dedicati al tema Angeli Musicanti esibendosi nel Salone Dorato del Museo Poldi Pezzoli con il programma "Udite Amanti. Arie, ariette e lamenti d’amore del Seicento".
DETTAGLIACQUISTA

Angeli Musicanti – Quand’io ripenso

Chiesa di San Maurizio Corso Magenta, 15, Milano

Il percorso Angeli Musicanti prosegue alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, il cui Coro delle Monache ospiterà l'Ensemble Concerto Romano diretto da Alessandro Quarta con il programma "Quand’io ripenso. Mottetti e arie morali del Seicento romano".
DETTAGLIACQUISTA

Folies Baroques

Chiesa di San Bernardino alle Monache Via Lanzone, 13, Milano, Italia

Quando la drammaturgia e il teatro incontrano la musica, il risultato è uno straordinario connubio fra parola recitata, cantata e suonata. Il 15 luglio presso la Chiesa di San Bernardino alle monache, l'Ensemble Les Surprises, accompagnati dall'interpretazione di Ilaria Felter su drammaturgia di Eliana Rotella, ci accompagnano in un profondo viaggio nei meandri della Follia Barocca.
DETTAGLIACQUISTA

Musica e Cinema – Gloria !

Il Cinemino via Seneca, 6, Milano

A seguire la conferenza di apertura sulla musica e il cinema di giovedì 11 luglio, sarà la proiezione del film Gloria !, la pellicola esordio alla regia di Margherita Vicario che verrà accompagnata da un momento di cineforum condotto dal critico cinematografico Mauro Gervasini.
DETTAGLIACQUISTA

Ritratti alla tiorba

Sala Capitolare del Bergognone Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

Immerso negli splendidi affreschi della Sala Capitolare del Bergognone, il tiorbista francese Gabriel Rignol, si esibirà in un concerto in doppia replica su musiche di Kapsberger, De Visée e Bach per godere a pieno delle potenzialità timbriche di uno strumento antico e ricercato, e "dall'eleganza misurata e pensosa".
DETTAGLIACQUISTA

Bach e il Nord

Basilica di San Simpliciano Piazza S. Simpliciano, 7, Milano, Italia

Arvid Gast, figura di riferimento per l’interpretazione della musica organistica barocca tedesca, presenta il 30 luglio un recital presso la Basilica di San Simpliciano dedicato all'opera di Bach e alla sua influenza sui musicisti del Nord Europa.
DETTAGLIACQUISTA

Alla Polonese

Chiesa di San Pietro in Gessate Piazza San Pietro in Gessate, Milano

Per il concerto di Ferragosto, l’ensemble polacco Giardino di Delizie eseguirà in prima italiana presso la Chiesa di San Pietro in Gessate un programma dedicato al mondo di suoni, profumi e sapori della Polonia e del suo folclore.
DETTAGLIACQUISTA

Fermate il Passo!

Sala Capitolare del Bergognone Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

Il 20 agosto, la solista di fama internazionale Viva Biancaluna Biffi esegue un programma concepito interamente per voce sola e viola d’arco sul repertorio delle frottole italiane (fine del XV secolo, inizio del XVI).
DETTAGLIACQUISTA

J.S.Bach: Concerti Brandeburghesi

Basilica di Santa Maria della Passione Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

I Concerti Brandeburghesi di Johann Sebastian Bach rappresentano una delle pagine capolavoro assoluto del genere musicale antico. Ad eseguirle nella splendida cornice di Santa Maria della Passione sarà l'ensemble francese Café Zimmermann, diretto da Pablo Valetti.
DETTAGLIACQUISTA

“Giacomo Carissimi 1674 – 2024” – Incontro con Gianluca Capuano

Sala Capitolare del Bergognone Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

Gianluca Capuano, direttore dell'Ensemble Musicale Il Canto di Orfeo e dell'Ensemble Les Musiciens du Prince - Monaco con cui si esibirà nel concerto di chiusura di Milano Arte Musica 2024, incontra il pubblico prima del gran finale per offrire una panoramica sul grande compositore, padre dell'Oratorio musicale e della Cantata da camera.
DETTAGLIPRENOTA

Giacomo Carissimi: Jephte

Basilica di Santa Maria della Passione Via Conservatorio, 16, Milano, Italia

La XVIII edizione di Milano Arte Musica si chiude con uno straordinario omaggio a Giacomo Carissimi, di cui quest'anno ricorrono i 350 anni dalla morte. Eseguito dall'Ensemble Les Musiciens du Prince - Monaco e dall'Ensemble vocale Il Canto di Orfeo su direzione di Gianluca Capuano, il concerto darà vita a sonorità sontuose e maestose, degne di un grande finale di stagione.
DETTAGLIACQUISTA

Ancora un momento!


L'acquisto dei biglietti sarà disponibile dal 18 Maggio 2023. Nel frattempo puoi dare un'occhiata al nostro Programma

Questo si chiuderà in 20 secondi