boris begelman

J. S. Bach: Sonate per violino e clavicembalo

30 luglio 2020 ore 18.00 e ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Nato nel 1983 a Mosca, Boris Begelman inizia lo studio del violino all’età di sette anni e si diploma nel 2007 presso il Conservatorio di Mosca sotto la guida di Michail Gotsdiener e Dmitry Sinkovsky, perfezionandosi in seguito in musica da camera con Alexei Lubimov. Trasferitosi in Italia, nel 2013 consegue il Master in violino barocco magna cum laude guidato da Enrico Onofri e Riccardo Minasi, rispettivamente per il repertorio solistico e da camera. Sia come spalla che come solista ha suonato, tra gli altri, con ensemble quali Complesso Barocco di A. Curtis, Concerto Italiano di R. Alessandrini, Accademia Bizantina di O. Dantone, Il Pomo d’oro di R. Minasi, Cappella Mediterranea. Quale solista è stato diretto, tra gli altri, da G. Antonini, E. Onofri, O. Dantone. In diverse occasioni ha diretto dal violino Accademia Bizantina, Il Pomo d’oro, Jerusalem Baroque Orchestra, Cappella Gabetta e solisti come Vivica Genaux, Max Cencic, Simone Kermes e altri. Il suo primo disco da solista, accompagnato dal suo ensemble Arsenale Sonoro, con una selezione di sonate di Telemann, è uscito nel 2015 per DHM (Sony Classics) ed è stato accolto dalla stampa internazionale con entusiastiche recensioni. Per la medesima etichetta, nel Novembre 2017, è uscita la sua seconda registrazione solistica Sei Solo, un doppio CD che racchiude le Sonate e Partite di J.S. Bach. La rivista Gramophone ne dice: “…pieno, forte, vibrante, superbo tecnicamente e ornato da splendide fioriture, fresco e immensamente umano…”. Insieme a R. Alessandrini e Concerto Italiano partecipa alla registrazione del CD intitolato 1700 prodotto da Naïve (premiata con cinque stelle da Diapason e Editor’s choiche di Gramophone), suscitando ammirazione nella critica per il suo virtuosismo solistico. Ad Aprile 2018 ha debuttato in Canada in veste di solista e direttore ospite di Arion Baroque Orchestra, riscuotendo grande successo. Tra i suoi impegni recenti: Konzertmeister e direttore dell’ensemble di Simone Kermes in tour in sale quali Salle Gaveau, Dresden Philarmonie, Munchen Prinzregentheater; la registrazione, in veste di direttore, di un CD di Simone Kermes per Sony Classics; Konzertmeister del Solistensemble Kaleidoskop in Corea del Sud, concerti con il suo ensemble Arsenale Sonoro per Mittelfest di Cividale del Friuli, FIMA di Urbino, Monteverdi Tuscany a Castiglioncello del Trinoro, Pur ti Miro Festival di Lugo di Romagna, Amici della Musica di Firenze, Unione Musicale di Torino; un recital dedicato alle Sonate e Partite per violino solo di Bach a Milano Arte Musica; un recital solistico al Festival di Gratteri. Tra i suoi impegni nella stagione 2019-2020 il concerto con il suo gruppo Arsenale Sonoro al festival di Bologna, ritorno in Canada per una tournée in veste di direttore e solista con Arion baroque orchestra, con Il Concerto Italiano in America del Nord come konzermeister, registrazione del nuovo CD con il suo gruppo Arsenale Sonoro, registrazione in qualità di solista di un CD di concerti di Vivaldi per Vivaldi Edition di Naive con Concerto Italiano diretto da R. Alessandrini.

Segui Boris Begelman