Ambroisine Bré

Il pianto di Maria

26 luglio 2021 ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Il mezzosoprano Ambroisine Bré ha sviluppato molto presto una passione per il canto. Tra le registrazioni di Callas e le vocalizzazioni di sua nonna, appassionata di musica lirica, è cresciuta nell’arte del bel canto fin da giovane. Nel 2013 è stata ammessa alla classe di Yves Sotin al Conservatorio nazionale di musica di Parigi. Ha seguito l’insegnamento di grandi maestri come Michel Plasson, Sophie Koch, José Van Dam, Teresa Berganza, Anne le Bozec, Jeff Cohen, Susan Manoff, Felicity Lott, Dietrich Henschel, Christoph Pregardien. Vincitrice di numerosi concorsi lirici, ha vinto nel 2017 quattro premi al “Paris Opera Competition”, che si è tenuto al TCE di Parigi, e ha vinto con il suo pianista Qiaochu Li il primo premio per il duetto pianista/cantante nel Concorso internazionale Nadia e Lili Boulanger nel 2017. Ha interpreato in particolare il ruolo di Sesto in La Clemenza di Tito a Praga (diretto da Marc Minkowski). Durante questa estate, è stata al Radio France Festival (programma di melodie francesi) e al Menton Festival (Actéon di Charpentier e Didon ed Enée di Purcell) con Les Talens Lyriques (diretto da Christophe Rousset). Recentemente è stata ascoltata in Le berger fidèle (Rameau) e La Morte di Lucrezia (Monteclair) con Les Talens Lyriques alla Philharmonie Luxembourg e alla Staatsoper di Berlino. Lo scorso febbraio ha interpretato Annio in La Clemenza di Tito con l’Atelier Lyrique di Tourcoing (dir. Emmanuel Olivier).
Ambroisine è la rivelazione classica di Adami 2017, nonché una dei laureati della Fondazione Royaumont ed è stata nominata artista lirica nella categoria "Rivelazioni" al Victories of Classical Music 2019.
I suoi progetti recenti includono il suo debutto all’Opéra di Lille nel ruolo della Second Lady in Die Zauberflöte (messa in scena da Romeo Castelluci, diretto da Eivind Gullberg Jensen); i ruoli di Iris, Syrinx e Calliope in Isis di Lully con Les Talens Lyriques (dir. Christophe Rousset) al Festival di Beaune; un recital di melodie francesi con il Quartetto Hanson al Festival di Pasqua di Deauville; il programma Le lacrime della Vergine (Rossi, Monteverdi, Perti, Vinci, Händel) al Festival della Chaise Dieu e al Sinfonia Festival in Périgord con Les Talens Lyriques (Christophe Rousset). Da segnalare inoltre l’uscita di una registrazione della Messa in do minore di Mozart con Les Musiciens du Louvre (Marc Minkowski) con l’etichetta PentaTone.

Segui Ambroisine Bré