Posta al centro di un elegante quartiere residenziale della borghesia milanese, la chiesa è la ricostruzione dell’omonimo edificio settecentesco situato presso il Cordusio e demolito nel 1911 per far spazio al Palazzo delle Poste. Il progetto, realizzato tra 1912 e il 1928, è affidato ad Augusto Brusconi. L’architetto riprende l’impianto della vecchia chiesa – un’aula unica con transetto e presbiterio absidati – potenziandone però, all’esterno, la monumentalità e la teatralità, in particolare nella grande facciata baroccheggiante con i due campanili di ispirazione borrominiana. Sul fianco destro, lungo via Ariosto, in posizione diagonale rispetto alla navata, è stata ricomposta la facciata di un’altra chiesa demolita, San Giovanni Decollato alle Case Rotte, progettata da Francesco Maria Richini (1645) e ubicata nei pressi dell’attuale piazza della Scala. L’interno conserva altari e affreschi provenienti dalla chiesa del Cordusio e una tavola di Pietro Befulco, pittore della scuola napoletana di fine Quattrocento.

Standing in the centre of an elegant, middle-class residential area, the church is a reconstruction of the 18th century building of the same name in the Cordusio area and demolished in 1911 to make way for the Palazzo delle Poste. It was constructed between 1912 and 1918 to a design by the architect Augusto Brusconi, who retained the plan of the old church – a single space with apsed presbytery and transept – but increased the external monumentality and theatricality, particularly in the flamboyant façade with two bell-towers of Borromini inspiration. To its right, on via Ariosto and lying diagonally to the nave, is the reconstructed façade of another demolished church, San Giovanni Decollato alle Case Rotte, designed by Francesco Maria Richini (1645) and situated near today’s Piazza della Scala. The interior conserves altars and frescoes from the church of the Cordusio and a panel by Pietro Befulco, a painter of the late 15th century Neapolitan school.


Domenica 3 giugno ore 15.00 e ore 17.00
Sala piccola, Teatro Dal Verme

Martedì 5 giugno dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Chiesa di San Sepolcro

Martedì 5 giugno ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Giovedì 7 giugno ore 20.30
Sala Bramante, Centro Congressi Fondazione Stelline

Lunedì 25 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Martedì 26 giugno ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Mercoledì 27 giugno ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Segreta

Giovedì 28 giugno ore 20.00
Basilica di Santa Maria della Passione

Venerdì 29 giugno ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione

Giovedì 5 luglio ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Lunedì 9 luglio ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Mercoledì 11 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

 

Lunedì 16 luglio ore 20.30
Chiesa di Santa Maria della Sanità

Giovedì 19 luglio ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Segreta

Giovedì 26 luglio ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro

Mercoledì 1 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Sabato 4 e domenica 5 agosto ore 11.30 e ore 13.30
Pinacoteca Ambrosiana

Martedì 7 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Giovedì 9 agosto ore 16.30, ore 18.30 e ore 20.30
Cortile della Basilica di Santa Maria della Passione

Mercoledì 15 agosto ore 10.00, ore 11.00, ore 15.00, ore 16.00
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore

Venerdì 17 agosto ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache

Domenica 19 agosto ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di Santa Maria della Sanità

Giovedì 23 agosto ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione